Natura


Un capolavoro della natura, unico nel Trentino: le Piramidi di Terra di Segonzano sono come opere scolpite dal tempo, alte fino a 20 metri. 



Torri, creste, pinnacoli disposti a canna d’organo, alte colonne sovrastate da un masso di porfido: ti trovi di fronte ad un capolavoro della natura, costruito dal tempo. Le origini di queste piramidi di terra, alte fino a 20 metri, risalgono a circa 20 mila anni fa quando il movimento dei ghiacciai dell'Avisio e la conseguente disgregazione dei fianchi della montagna produssero enormi depositi morenici. Le piramidi di Segonzano hanno varie forme: quella classica è di un tronco a cono sormontato da un masso. Accanto a questa si possono osservare le piramidi a punta con stelo conico e prive del masso di protezione: in genere queste non sono molto alte. Un'altra forma è quella a cresta, costituita da una lama di terreno seghettato e affilato, la cui formazione è dovuta all’assottigliamento dello spartiacque, compreso fra due canaloni. Le piramidi sono accessibili tutto l’anno tramite un percorso a piedi che, tra andata e ritorno, dura circa 2,45 h.



PUNTO DI FORZA:




La possibilità di ammirare un fenomeno geologico unico in Trentino
Info
Periodo apertura Aperture:
• dal 12 giugno al 30 settembre 2022, lunedì e martedì 12:00-18:00, da mercoledì a domenica 8:00-19:00

#

si raccomanda di indossare calzature adatte a percorsi di montagna
Accesso con Card 1 accesso gratuito
Prezzo ordinario € 3,00
Contatti
Indirizzo Loc. Saline
Comune Segonzano
Telefono 0461683110
Partenza sentiero: dal parcheggio alla base delle Piramidi. Difficolta: medio-facile. Quota di partenza: 604 m. Quota di arrivo: 875 m. Dislivello: 271 m. Durata: 2,45 h (a/r). Si consiglia: abbigliamento sportivo, scarpe leggere da trekking, macchina fotografica, binocolo. Escursioni guidate su prenotazione: info@accompagnatoriditerritorio.it

Commenti
Raffaele - Reggio Emilia gio 13 agosto 2020 11.02
Uno spettacolo della natura
Luigi - Salerno ven 7 agosto 2020 10.02
Le piramidi di Segonzano sono state molto belle e lo consiglio alle persone che amano la natura e vogliono fare le escursioni. Per chi non è molto esperto è meglio andare subito al 2 e 3 gruppo dove si può vedere le piramidi di fianco e dall'alto. Ne vale la pena perché alla fine ce un panorama bellissimo. Per chi è molto esperto si può anche vedere Stedro seguendo la strada del 1 gruppo e dal 3 gruppo Luch e Quora e Sentiero autostradale E5. Dopo le Piramidi si può vedere la Cascata del Lupo 7 chilometri più avanti dove si può andare anche con la macchina fino a un certo punto e poi proseguire a piedi.
Barbara - Vicenza gio 6 agosto 2020 20.17
Bellissima escursione
- - Mantova dom 2 agosto 2020 16.17
Prova di resistenza ma sono assolutamente da vedere!
- - Rimini lun 27 luglio 2020 22.52
Meravigliose! Tappa obbligata. Sono aperte fino alle 20 e c'è un bel ristorante dove fermarsi.
Bruno - Padova lun 27 luglio 2020 16.38
sempre spettacolare, ma va fatta manutenzione. La vegetazione copre anche i punti panoramici.
Matteo - Ancona gio 22 agosto 2019 08.17
Escursione non difficile, bei panorami soprattutto nel secondo gruppo di piramidi.
Lorenzo - Milano ven 16 agosto 2019 09.42
Da vedere prima che spariscono
Alessandro - Pisa lun 12 agosto 2019 21.43
Percorso di 35 minuti adatto ai bimbi.....e alla fine del percorso le piramidi particolari meritano di essere visitate
Antonio - Sassari ven 26 aprile 2019 15.46
È una bella attrazione, peccato la chiusura in questo ponte del punto ristoro, per delle famiglie, peccato la giornata piovosa. Antonio
Ildiko - GERMANY gio 13 settembre 2018 19.24
Sehr schön
Virna - Ravenna gio 9 agosto 2018 18.23
Sentieri ben curati, merita
Previous Next