Castelli e Fortezze


Il Castello di S. Michele, chiamato così dal santo a cui era dedicata la cappella, o Castello di Ossana, sorge su uno sperone di roccia. Era posto in posizione strategica tra la regione trentina e l´Alto Bresciano e godeva d´una piena amministrazione civile e penale coperta dalla Curia Episcopale.

Molto probabilmente risale all’epoca dei Longobardi, ma le prime notizie scritte risalgono al 1191. Alla guida del castello si succedettero varie famiglie nobili: dai Principi Vescovi di Trento ai conti Tirolo-Gorizia, poi nel XV secolo l’investitura passò ai de Federici, quindi agli Heydorf ed ai Bertelli.
A cavallo fra Ottocento e Novecento fu comproprietaria del maniero Bertha von Suttner, Premio Nobel per la pace nel 1905.

Il Castello presenta nel suo possente mastio alto 25 metri, l’elemento architettonico più caratteristico e meglio conservato dell’intero complesso.
Info
Periodo apertura 21/04- 28/04
Orari 21.04: 14.30-18.00
24.04 e 28.04: 10.00-12.00 – 14.30-18.00.
Giorni chiusura lunedì
Accesso con Card 1 entrata libera
Prezzo ordinario € 4,00
Contatti
Indirizzo Via G. Prati
Comune Ossana
Telefono 340 4183540

Commenti
Carmelo - Messina dom 6 gennaio 2019 18.28
Una bella sorpresa la visita al borgo ed al Castello di Ossana. Molto suggestiva la vista della Val di Sole dalle torri.
Alessio - Verona sab 5 gennaio 2019 10.40
Bellissimo!! Nel periodo natalizio ci sono anche banchetti interni che vendono diverse cose. Vin brulè e focolare per scaldarsi top.
Fulvio - Roma mer 24 ottobre 2018 09.26
fantastico e guide preparatissime
Elisa - Milano dom 9 settembre 2018 17.31
Ricco di storia....
vittorino - Verona ven 7 settembre 2018 22.32
Stupendo e persone splendide
Luana - Modena ven 7 settembre 2018 20.34
un tuffo nel passato , un momento di debolezza con la narrazione del natale guardando il presepe al fronte??
gio - Milano ven 7 settembre 2018 16.53
. a dir poco fantastico
nicola - Ferrara mer 5 settembre 2018 23.01
un monumentale rudere, valorizzato in tutti I modi con installazioni interessanti sulla prima Guerra mondiale, le testimonianze,l'arte in trincea, e un presepe tanto originale quanto commovente, che descrive una notte di Natale nel periodo della guerra, la tregua di una sola notte.
Si puo' salire fino in cima e ammirare le vallate circostanti, e cosi capire il valore di vedetta-difesa militare che aveva all'epoca.
Da visitare per la mostra sulla guerra, che mi ha lasciato veramente basita, ma maggiormente consapevole degli effetti disastrosi che essa puo' produrre; in un periodo di nazionalismi come il nostro puo' essere per rendersi conto di tante cose.
Daniela - Novara sab 1 settembre 2018 22.26
Il castello è diroccato ma il racconto della guida lo rende molto interessante..bellissimo e toccante il presepe "Natale al fronte" al suo interno vale la pena ascoltare bene le parole della descrizione vocale.
lorenzo - Parma sab 1 settembre 2018 19.29
interessante castello , torre di difesa con vista mozzafiato sulla valle
Luigi - Bergamo mar 28 agosto 2018 19.56
molto brava la ragazza che ci ha accompagnato nella visita al castello
giancarlo - Roma dom 26 agosto 2018 14.45
Piccolino ma proprio x questo molto suggestivo.Organizzano sempre degli eventi coinvolgenti
Mario - Bari mer 22 agosto 2018 21.24
Bellissima esperienza.. anche commovente
Nadia - Macerata mer 22 agosto 2018 20.07
Storia, cultura e un castello diroccato da vedere...
lidia - Torino mar 21 agosto 2018 19.26
Castello panoramico. Interessante la mostra sulla Grande Guerra, con reperti collezionati con molta passione
Previous Next